Top

Instagram IGTV: prime impressioni

instagram_igtv

Instagram IGTV: prime impressioni

Da oggi è disponibile sia su IOS che su Android anche in Italia IGTV, la nuova piattaforma di Instagram che permette di pubblicare video più lunghi e che mette a disposizione degli utenti canali da seguire con palinsesti più o meno prestabiliti, a discrezione dei singoli creatori dei contenuti.

Chi sono i creatori dei contenuti? Tutti coloro che vogliono esserlo.

 

Ho provato Instagram IGTV per cercare di capirne di più.

Vediamo insieme cosa è emerso da questa prima giornata:

 

1) IGTV può essere scaricata come un’applicazione autonoma sugli Store, ma è disponibile anche In-app all’interno di Instagram. Per avere accesso alle nuove funzioni vi basterà aggiornare l’applicazione: troverete un’icona a forma di tv accanto all’icona dei “direct”.

2) No, non tutti possono caricare video lunghi 60 minuti. Ad oggi è possibile per tutti gli utenti (anche con pochi follower) caricare video fino a 10 minuti di durata, mentre i video più lunghi sono a disposizione solo di “creators” selezionati con un numero di follower e di interazioni più elevato.  Pian piano (si spera) saranno estesi a tutti.

4) No, non si può monetizzare con i video (ancora).

5) Sì, è possibile creare un proprio canale e decidere se trattare tematiche specifiche o spaziare fra gli argomenti più disparati. (YouTube vi dice qualcosa?)

6) Instagram IGTV nasce come un’applicazione dedicata a video verticali a schermo intero, è quindi dedicata esclusivamente alla visualizzazione da Mobile.

 

 

Come funziona IGTV e come caricare video

IGTV si mostra come un’applicazione semplice e user friendly:

1) Scaricate l’applicazione dal vostro Store

2) Effettuate il login con le credenziali di Instagram o create un nuovo account

3) Scegliete di visualizzare i contenuti delle tre sezioni a disposizione: “Per te”, “Persone che segui”, “Popolari”, “Continua a guardare”

Per te: Instagram selezionerà dei contenuti da mostrarvi in base ai vostri interessi

Persone che segui: video caricati dalle persone che seguite su Instagram

Popolari: i video più popolari nella vostra cerchia

Continua a guardare: una cronologia dei video che avete guardato e interrotto

 

4) Scegliete se pubblicare un vostro video cliccando sull’icona circolare posizionata sul lato destro della schermata.

Dopo aver caricato il video e inserito titolo e descrizione, potrete decidere se pubblicarlo in contemporanea anche sulla vostra pagina Facebook.

5) Gli utenti potranno commentare e inviare I vostri video agli amici attraverso i direct messages.

 

 

IGTV, ADV e statistiche social:

Come vi ho già accennato, non c’è pubblicità su IGTV. Ad oggi. Quanto durerà?

Una risorsa utile per i futuri advertisers sono gli insights forniti dalla piattaforma: le statistiche mostreranno visualizzazioni, interazioni e like ricevuti per I singoli video caricati

 

Il mio parere

Il mio parere: l’applicazione ha del potenziale, ma è tutto da vedere. La crescita di IGTV dipenderà dalla qualità dei contenuti mostrati agli utenti.

Gli utenti sono ancora disorientati e non sanno bene come gestire le nuove funzionalità, mancano ancora dei contenuti strutturati e creati ad hoc per IGTV.

Cosa sarà determinante: la creatività e la “bravura” del nuovo algoritmo: sarà in grado di individuare contenuti di valore da suggerire agli utenti di Instagram?

Riuscirà a diventare un vero e proprio competitor di YouTube?

Staremo a vedere!

 

E voi? Avete provato IGTV?

Fatemi sapere cosa ne pensate in privato o nei commenti!

info@chiaralandi.it

Digital Specialist, Social Media Manager e PhD in comunicazione, si occupa di consulenza e formazione nell’ambito di tematiche dedicate al web marketing. E’ appassionata di arte contemporanea, moda e nuove tecnologie.

No Comments

Post a Comment