Top

ManyChat: Guida ai Bot per Facebook Messenger

facebook chatbot icona

ManyChat: Guida ai Bot per Facebook Messenger

Ogni mese si sente parlare di nuovi tool, piattaforme e tecniche di marketing di cui vengono decantate le lodi. “Il nuovo futuro del web marketing”, “il social network che prenderà il posto di Facebook” e così via. Dopo pochi mesi, o anni se più fortunate, queste iniziano a scomparire e ad essere sostituite da nuove tendenze.

L’ultimo è il trend dei Facebook Messenger Bot. Ma siamo convinti che stavolta sia diverso.

Mi è capitato in diverse occasioni di formazione, o di networking, di ascoltare la frase “L’e-mail marketing è morto, ora ci sono i bot”. Ma di cosa si tratta? Per capirne di più partiamo dall’inizio.

Cosa sono i ChatBot e cosa possiamo fare grazie a loro?

I ChatBot sono dei piccoli software che simulano il dialogo virtuale fra umani. Utilizzando l’intelligenza artificiale, o seguendo un set di regole predeterminate, creano delle vere e proprie conversazioni con gli utenti (dentro e fuori Facebook).

Cosa possiamo fare con un Chatbot:

  • Portare traffico profilato sul nostro sito web.
  • Permettere a potenziali clienti di fissare call/appuntamenti.
  • Rispondere a domande standard.
  • Vendere prodotti del nostro e-commerce.
  • Evitare i limiti di Facebook delle campagne sponsorizzate.
  • Trasformare i lettori del nostro blog in Facebook subscribers in un solo click.

Prima di passare a ManyChat, ecco due domande che dovremmo porci:

  1. Perché portare un utente fuori da Facebook, convincerlo a compilare un form per trasformarlo in un lead, quando oggi è possibile fare lo stesso restando DENTRO Facebook? Nessuna interruzione nel funnel, nessun rallentamento.
  2. Perché arrivare secondi? Fino ad ora Facebook Messenger ha avuto poche e limitate automazioni. Cosa significa? Il 99% della concorrenza non conosce i ChatBot e non sa che Messenger può essere sfruttato ulteriormente. Non aspettare!

Ma se non sappiamo programmare, come facciamo a creare un BOT? Per questo c’è ManyChat, uno dei bot in circolazione più facili da usare. E se questo non dovesse bastarti: è gratuito!

ManyChat

Ecco cosa puoi fare con ManyChat:

  • Creare Facebook Messenger Bot senza conoscenze di programmazione.
  • Inviare testi, immagini, card, audio, video e file attraverso Facebook Messenger.
  • Creare un menù con le risposte alle domande più frequenti.
  • Creare delle azioni automatiche o mandare messaggi sulla base di specifiche keyword digitate dall’utente.
  • Creare landing page, bottoni, qr code o custom widget per promuovere il tuo bot.
  • Utilizzare il Facebook Messenger Bot all’interno del tuo sito internet.

Il costo?
GRATIS con unlimited broadcast – 2 sequenze broadcast – 4 Growth tool
PRO, a partire da 10 euro/mese, a seconda del numero di sottoscrittori (dai 500 in su)

 

ManyChat ed i Growth tools

Partiamo da una premessa importante: non basta che un utente sia fan della nostra pagina Facebook per inserirlo all’interno della sequenza del nostro ChatBot. In parole povere: se vuoi contattare un utente con il tuo bot non basta che questo abbia messo like alla tua pagina Facebook.

Per contattare un utente con il nostro ChatBot questo deve diventare un nostro “sottoscrittore”. Ed è proprio qui che ManyChat tira fuori il meglio di sé: i Growth Tools, ovvero il sogno dei marketers che diventa realtà.

Come funziona: i growth tools sono quegli strumenti che ci danno l’opportunità di catturare i lead (gli utenti) e inserirli all’interno della nostra sequenza su Messenger. I growth tools permettono quindi di aumentare il numero di utentisottoscrittori” e ci consentono di inviare messaggi sui loro account Messenger.

Una volta che l’utente clicca su uno dei growth tools che stiamo utilizzando, riceverà automaticamente l’opt-in messageche abbiamo impostato. Cos’è un opt-in messagge? È il messaggio che viene utilizzato per capire se l’utente è realmente interessato a ricevere i messaggi del nostro BOT. Se l’utente accetta, diventa automaticamente sottoscrittore.

Il primo growth tool da conoscere e il più performante secondo la mia esperienza è il Facebook Coment growth tool, ma ve ne parleremo nei prossimi giorni.

Alcune curiosità

Facebook ADS: occorre spendere in pubblicità per promuovere le attività del mio BOT? Assolutamente no! L’utilizzo è gratuito e ManyChat non ha bisogno di campagne sponsorizzate.

ManyChat ed estrapolazione contatti: posso estrarre i dati dei miei sottoscrittori? Per ora la risposta è no. Ci sono vari modi per utilizzare i sottoscrittori del Bot, ma non è ancora possibile per ragioni di privacy scaricare (e creare delle custom audience) i dati dei sottoscrittori dei bot.

Landing page: ManyChat permette la creazione di landing page customizzate sulle quali è possibile inserire il pixel di Facebook. Retargeting e ancora retargeting, vi dice qualcosa?

Spero che questa breve panoramica vi abbia incuriosito e vi abbia fatto capire qualcosa in più sul mondo dei ChatBot.

E voi li avete provati? Che piattaforma preferite?
Fatecelo sapere nei commenti!

info@chiaralandi.it

Digital Specialist, Social Media Manager e PhD in comunicazione, si occupa di consulenza e formazione nell’ambito di tematiche dedicate al web marketing. E’ appassionata di arte contemporanea, moda e nuove tecnologie.

No Comments

Post a Comment